Detrazione irpef del 50% per abbattimento barriere architettoniche, acquisto ed installazione montascale per disabili





Salve, vorrei avere chiarimenti riguardo alla detrazione irpef del 50% per abbattimento barriere architettoniche ( acquisto ed installazione montascale )perché il caf presso cui ho presentato il mod.730 non ha tenuto conto delle fatture e dei bonifici presentati in quanto secondo loro la detrazione spetta solo ai disabili o a chi ha a carico un disabile. Grazie.



RISPOSTA



Sarebbe sufficiente che il personale del CAF leggesse la guida ufficiale dell'agenzia delle entrate alle agevolazioni fiscali per l'invalido (pagina 23 e 24).

Guida ufficiale dell'agenzia delle entrate alle agevolazioni fiscali per l'invalido

Quali sono gli interventi per cui spetta la predetta detrazione irpef del 50% ?

Rientrano nella categoria degli interventi agevolati:

-quelli effettuati per l’eliminazione delle barriere architettoniche (per esempio, ascensori e montacarichi)

-i lavori eseguiti per la realizzazione di strumenti che, attraverso la comunicazione, la robotica e ogni altro mezzo tecnologico, siano idonei a favorire la mobilità interna ed esterna delle persone portatrici di handicap grave, ai sensi dell’art. 3, comma 3, della legge n. 104 del 1992.

Attenzione si tratta di due fattispecie differenti: soltanto riguardo la seconda fattispecie, possiamo affermare che la detrazione spetta soltanto al disabile con riconoscimento ex lege 104/1992 ovvero a colui che ha in carico un disabile con riconoscimento ex lege 104/1992.
Discorso differente per l'acquisto e l'installazione di montascale; in questo caso la detrazione spetta anche a colui che non ha ottenuto il riconoscimento dell'invalidità ai sensi della legge 104 del 1992.

A disposizione per chiarimenti.

Cordiali saluti.