Requisiti concessione mutuo agevolato INPDAP militare prima casa





Buongiorno, Sono un Militare dell'Esercito Arruolato nel 93 Celibe   senza prole. I miei genitori avevano acquistato casa (con agevolazione   1° casa)in Rimini. MORTIS CAUSA dei miei genitori noi tre figli abbiamo   ereditato l'immobile quindi io sono erede per una quota pari al 33%   dell'immobile.
Dato che a breve mi trasferirò in Romagna vorrei sapere   se sussistono i requisiti per richiedere un mutuo INPDAP con le  agevolazioni sulla prima casa. l'articolo 3 del regolamento per  l'erogazione di mutui ipotecari inpdap SEMBRA PREVEDERE FAVOREVOLMENTE  la sussistenza dei requisiti necessari nel mio caso. Cordiali saluti  



RISPOSTA



Ho compreso perfettamente il senso della tua domanda.
Sei proprietario dell'immobile al 33,3333% … da un punto di vista matematico, si tratta di una quota superiore al 33% !!!
Il bando prevede il seguente requisito soggettivo:

“l’interessato o i componenti del nucleo familiare siano proprietari di abitazioni in misura pari o inferiore al 33% di ciascuna di esse, anche se non gravate da diritti reali di godimento!;

http://www.mutuiinpdap.it/wp-content/downloads/regolamento-mutui-inpdap.pdf

Poiché nel bando non si fa alcun riferimento ai decimali, è ragionevole ricorrere all'arrotondamento della percentuale, ossia la quota di 33,3333 diventa 33% essendo inferiore al 33,50%.

Per esperienza, posso assicurarti che l'INPDAP ha sempre proceduta ad arrotondare per difetto o per eccesso la percentuale, non avendo previsto nel bando i decimali.

A disposizione per chiarimenti.

Cordiali saluti.