Socio srl coobligati al pagamento di cartella esattoriale





I soci di una società (srl)fallita, hanno ricevuto una cartella esattoriale per IVA, IRAP, R.ACCONTO, INPS, IRPEF non pagati, superiore a EUR 100.000,00.
La cartella suddetta è stata inviata alla Società, ma anche ai soci in qualità di COOBBLIGATI. Cosa vuol dire questo? I soci rispondono personalmente dei mancati pagamenti della srl? Grazie



RISPOSTA



La societa' a responsabilita' limitata comporta che il socio risponde in relazione alla quota nominale versata e non con il suo patrimonio personale. Coobbligati quindi, in relazione alla quota nominale versata.
Salvo ovviamente il caso in cui per finanziare l'attività societaria, il socio abbia prestato delle fidejussioni o garanzie personali; in assenza di garanzie personali, il socio risponde soltanto per la quota di capitale sottoscritta.
Coobbligato in tal senso quindi …

Il fallimento della società SRL non comporta, quale conseguenza automatica, il pedissequo fallimento dei soci a responsabilità limitata

L'articolo 150 della legge fallimentare prevede che il giudice delegato, nei fallimenti delle società con soci a responsabilità limitata, possa, su proposta del curatore, ingiungere, con decreto, ai singoli soci (e ai precedenti titolari di quote o azioni), di eseguire i versamenti ancora dovuti, anche laddove non sia scaduto il termine fissato per il pagamento.

In sintesi, salvo il caso di garanzie personali e di versamenti ancora dovuti, i soci della SRL rispondono dei debiti della società soltanto per la quota di capitale sottoscritta.

A disposizione per chiarimenti.

Cordiali saluti.