Chi decide di usufruire della compagnia di una prostituta, in abitazione privata, commette un reato?





Salve, Mi chiedevo: se decidessi di usufruire della compagnia di una  ragazza che offre sesso a pagamento in casa, entrambi maggiorenni e  consenzienti, cosa rischierei in caso di domande da parte della  polizia? Grazie anticipatamente.



RISPOSTA



Se la prostituzione è consumata in casa non rischi assolutamente nulla. Diverso il discorso della “prostituzione per strada”. Spesso alcuni sindaci hanno emesso delle ordinanze che vietano la prostituzione in strada, prevedendo il sequestro dell'auto e pesanti sanzioni pecuniarie amministrative per il conducente.

La polizia potrebbe convocarti soltanto come persona informata dei fatti, ad esempio per chiederti se circolava droga nell'abitazione della prostituta o se era presente il suo protettore.

Sempre a disposizione.

Cordiali saluti.